giovedì 13 giugno 2013

Sweet moment

Ovvero quando una fustella "home sweet home" viene modificata.
Eh si perchè la parola moment è l'insieme di più ritagli "ome" è la parola home senza la h, poi ho fustellato ancora due m ed una è diventata la n e per finite una t da sweet.... ecco come ammortizzare i costi di una fustella :)

Avevo fatto stampare queste foto per un'altra sfida non so più quanti mesi fa... e giravano in caso... e questo sketch di Scrapville mi è sembrato perfetto.
 Cardstock DCWV, patterned flair direttamente dalla scatola dei ritagli, just the edge, chipboard, centrino, il cuore fa parte di un set di die cut (vecchissimo!!!!!) e datario opitec.
A dopo con un altro LO!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Brava! bello il LO...e mi piace l'idea di utilizzare in modo alternativo la fustella! :-) Glen

simona gentile ha detto...

che bella, bellissima! ciao simona

DebiJ ha detto...

What a delightful page! Love your photos & title. Lovely use of Anita's sketch. Thanks for playing along at Scrapville!

Scrapville ha detto...

What a great use of your stamp Rita, and the kids are sure loving their juice! Thanks for joining Scrapville's Sketch Challenge.
Janet