lunedì 16 settembre 2013

Libreria Expedit... in ordine!

La mia bella libreria Expedit di Ikea (e chi non la conosce :P) è proprio all'entrata... e alcuni quadrati hanno subito ciò che capita spesso a tutti i mobili in quella posizione: è soggetto "all'appoggio selvaggio"... anche da voi vero???
Ormai non entrava più uno spillo... quindi ci siamo armati di pazienza (i bambini ed io!) ed abbiamo sistemato.
Bisogna dire che già di partenza c'era un suo ordine... uno schema preciso... studiato da me al millimetro :P
Ecco come si presentava

Per prima cosa ho messo le mie annate complete di "Gente Viaggi" e "Viaggiare" e qualche numero di "Dove", "Bell'Italia" e "Bell'Europa" in questi 2 cestini /contenitori Ikea

E poi ho tolto tutto il superfluo e riordinato quello che rimaneva!
Ecco il risultato finale:

Ed ogni cosa è valorizzata... invece che ammassata :)
Tutta un'altra storia, no?

6 commenti:

Desi ha detto...

E' verissimooooo, anche da noi succede sempre che si appoggiano piano piano tante cose sopra alla (stessa) libreria, io l'ho sistemata proprio questa mattina mentre Maria era alla materna e Agata dormiva...ma sono sicura che domani ci sarà già qualcosa sopra che non dovrebbe esserci ;)

Violet_Dalhi ha detto...

Rita...ma vieni anke a casa mia??? =) Ankio ho adorato la mia cara expedit...e mi è pianto il cuore averla venduta (non c'era posto dove metterla)!!! Ma...la riavrò!!! prima o poi...=)

melania scalfaro ha detto...

bellissimo!!!L'appoggio selvaggio a casa mia è stato vietato da un nazista reincarnato in mia mamma ma capisco cosa vuol dire....sai cosa ti invidio leggerissimamente? il fatto che tu tenga ancora gli abbonamenti alle riviste...quanto spazio occupano :(

Anonimo ha detto...

Ogni tanto lo faccio pure io,ma dura sempre poco.ti auguro maggior fortuna.....
Un saluto da lea

Monica ha detto...

Complimenti x l'ordine! A me manca sempre la voglia di iniziare. Anche io prenderò la expedit x arredare la scrap room e riempirla di materiale scrap ^__^

Anonimo ha detto...

sì tutta un'altra storia, noi all'ingresso abbiamo un secretaire molto bello ma riusciamo a tenerlo abbastanza in ordine. baci sandra frollini